DETRAIBILITA’ DELL’IVA SU FATTURE ACQUISTI

MOMENTO RILEVANTE

circolare 19/SR-9F

DETRAIBILITA’ DELL’IVA SU FATTURE ACQUISTI MOMENTO RILEVANTE

In concomitanza con l’introduzione della fattura elettronica, il Legislatore ha modificato l’art. 1, comma 1, del DPR n. 100/1998 apportando  alcune modifiche alla disciplina della detraibilità dell’IVA, specificamente per le fatture di acquisto del mese di dicembre ricevute nel successivo mese di gennaio.

Preambolo: data di ricezione della fattura

L’IVA  diventa  detraibile  a partire  dalla data  di ricezione della fattura;  la data  di ricezione  è  quella attestata  da sistemi  di  ricezione  utilizzati da destinatari dell fattura e  non  la  data  di  messa disposizione della medesima sul portale “Fatture e Corrispettivi” dell’AdE.

Detraibili dellIVA per gli acquisti effettuati nei mesda gennaio a novembre

Il diritto alla detrazione dell’imposta relativa alle fatture di acquisto  ricevute ed annotate entro il 15 del mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione è ordinariamente il giorno 16 del medesimo mese (le fatture confluiscono cioè nella liquidazione IVA del mese precedente): tali regole valgono per gli acquisti effettuati nei mesi da gennaio a novembre di ciascun anno.

Acquisti effettuati nel mese di dicembre: momento rilevante ai fini della detraibili dell’IVA

Il rinnovato art. 1, comma 1, del DPR n. 100/1998 disciplina separatamente la detraibilità dell’IVA sugli acquisti effettuati nel mese di dicembre, prevedendo  una eccezione alla regola generale  valevole per i restanti  mesi.  Le  fatture acquisti datate dicembr ma ricevute  nel mes di gennaio dovranno  essere registrate  nel  mese  di gennaio  (e non di dicembre)  e confluiranno nella liquidazione Iv del mes di gennaio  (e  non  di  dicembre).  Le  fatture   acquisti  datate   dicembre  e  ricevute  nel  medesimo  mese confluiranno invece in via ordinaria nella liquidazione IVA di dicembre. Può essere utile il seguente schema:

*************

La su richiamata disciplina riguarda esclusivamente la detraibilità dell’IVA, attesa la rilevanza del momento di ricezione della fattura.  Restano ferme le regole ed i tempi di spedizione delle fatture  elettroniche  (12 giorni dalla  data  di  emissione  della  fattura),  così  come  restano   fermi  i  criteri  di  imputazione  per competenza dei costi e dei ricavi nel bilancio di esercizio.

Casoria, 30.12.2019

Div. Studi & Ricerche